k

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Donec eleifend molestie fermentum.

new york

156-677-124-442-2887

iver@select-themes.com

184 Main Street Victoria 8007

[contact-form-7 404 "Not Found"]

FOLLOW US

  /    /    /    /  Villa Reale

Villa Reale

Colori & Profumi

La Villa è stata costruita per volontà dell’imperatrice Maria Teresa d’Austria tra il 1777 e il 1780 come residenza estiva per il figlio Ferdinando d’Asburgo, governatore generale della Lombardia austriaca. Il sito, adagiato ai piedi dei colli brianzoli, fu scelto anche per la sua bellezza, per la sua vicinanza a Monza e per la posizione, strategicamente importante, lungo la direttrice Milano-Vienna. L’architetto Piermarini progettò un edificio a “U”, in stile neoclassico, secondo la sobria tradizione tipologica della villa lombarda, ma ispirato al fasto e alla grandiosità della reggia di Caserta, alla cui realizzazione aveva partecipato come allievo del Vanvitelli. Al corpo centrale di rappresentanza si aggiunsero due ali laterali per le stanze padronali e degli ospiti, e altre due sezioni perpendicolari alla parte principale, destinate alla servitù, alle stalle e agli attrezzi, per un totale di quasi settecento stanze. Il corpo centrale della Villa Reale si articola in piano terra, piano primo nobile, piano secondo nobile e Belvedere. Il visitatore che arriva alla Villa Reale trova al piano terra i servizi di ristorazione e caffetteria, il bookshop, un laboratorio didattico, oltre naturalmente alla biglietteria e al guardaroba. Al piano primo nobile di Villa Reale  si trovano le Sale di Rappresentanza della famiglia reale. Di spicco è la sala da ballo, l’unico salone a doppia altezza della Villa, con decorazioni sulle volte e sulle pareti, specchiature a finto marmo, ricchi lampadari e pavimento in seminato veneziano. Nell’ala sud del primo Piano Nobile si trovano, inoltre, gli appartamenti Reali di Re Umberto I e della Regina Margherita, dove è possibile osservare il mobilio originale dell’epoca. Nel salotto della regina, fanno bella mostra la tappezzeria di damasco cremisi con disegni portanti motivi floreali, e le quattro porte a vetro poste agli angoli della sala (la sovrana doveva avere totale percezione di chi era presente nei suoi appartamenti). La volta ospita decorazioni dorate con paesaggi ruineschi. Una piccola porta d’ingresso collega direttamente all’appartamento di re Umberto I. L’itinerario comprende la visita agli appartamenti privati dei sovrani con l’ausilio di audioguide.

La Villa Reale è aperta secondo il seguente calendario:

  • Martedì – Domenica 10-19
  • Lunedì chiuso.

La biglietteria chiude un’ora prima.

Date:

You don't have permission to register